Tisana Forever Aloe Blossom Herbal Tea: il connubio perfetto tra spezie e fiore dell’aloe per il tuo benessere

Se stai cercando una bevanda salutare, la tisana Forever Aloe Blossom Herbal Tea potrebbe essere la scelta giusta per te.

Oggi non sto più nella pelle nello scrivere questo articolo, il primo articolo della mia “Rubrica Fiore”🌼

E quale tema migliore per inaugurarla se non parlare del FIORE DELL’ALOE contenuto nella nostra Blossom Herbal Tea?
Capito il gioco? Rubrica Fiore e Fiore dell’aloe?

Ok, ho capito, fa ridere solo me😂

Introduzione.

A parte gli scherzi, vorrei parlarti di questa cosa importantissima che molti sottovalutano ed è stata determinante per me e i miei clienti.

Mi è capitato molte volte di aver mal di testa, essere costipato, avere gonfiore addominale, difficoltà digestive o avere un senso di agitazione che non so da dove viene.

Ma nel tempo ho capito che è dovuto ai miei stati di ansia o nervosismo. Già!

Scattare come una molla.

Non so a te, ma sono momenti della giornata dove basta un nulla per farmi saltare come una molla. Lo so, capita a tutti, siamo umani. Sarebbe bello arrivare ad essere esseri spiritualmente elevati dove non ci tocca nulla.

Ohmmmm🧘🏻‍♀️

Effettivamente ho conosciuto molti di questi maestri che dichiarano di esserlo ma poi li ho visti con scatti improvvisi di ira che potevano gareggiare tranquillamente con un ciopperista barbuto incazzato o con mio figlio più piccolo.

Disagi.

È comprovato che questi stati d’animo creino un vero e proprio terremoto nel nostro “sistema simpatico” e “sistema nervoso” che a sua volta influisce in tantissimi ambiti del nostro corpo:

    • Pancia gonfia
    • Stipsi o Diarrea
    • Raffreddore perenne che viene scambiato spesso con allergie
    • Mal di testa
    • Male alle cervicali
    • Mani e piedi freddi
    • Caldane
    • Rossori al collo o in viso
    • Dolori muscolari o articolari
    • Stanchezza improvvisa
    • Cali di energia
    • Confusione mentale


Tutto ciò succede quando sei in uno stato di agitazione ripetuta o hai le classiche “giornate no”.

Capita anche a te:

A) di avere tre cose da fare in contemporanea e perdere il focus, tanto per usare un eufemismo?

B) di cercare di fare una cosa importante e che qualcuno interrompa quello che stavi facendo

C) di essere già in ritardo e trovarti in mezzo al traffico?

La lista potrebbe essere molto più lunga e ti invito a commentare per dirmi cosa ti fa uscire di testa. Ci tengo a collezionare altre idee per questo elenco!😅

Questi disagi purtroppo, protratti nel tempo, possono portare a patologie più o meno gravi… Oggi non voglio star qui ad elencarle per non diventare triste.🥲
La risposta a volte è più semplice di quanto possiamo immaginare ma, come spesso accade, ci incasiniamo la vita.

Complicarsi la vita.

Anch’io sono stato affetto dalla maggior parte delle sfighe che ho riportato nell’elenco e ho provato di tutto prima di scoprire che bastava mangiare bene per poterle risolvere. Si, dal 2012 le ho risolte, ma non tutte!

Ad esempio il mal di testa qualche volta mi torna. Per questo ho provato di tutto: visite con neurologi, naturopati, medici, osteopati, nutrizionisti, agopuntori, guru… insomma ho conosciuto tanti ‘ologi‘ e ‘opati‘, ma nulla, il mal di testa ogni tanto mi torna.

Ma in tutto questo perorare ho capito una cosa… che è legato al mio stress quotidiano.

Marco, mica dovevi girare tutti questi professionisti per scoprirlo,

mi dirai,

lo so anch’io che lo stress ti porta al mal di testa e alla maggior parte dei problemi che hai elencato sopra.

Si, hai ragione. Ma ho la testa dura-matematica e devo sempre andare a fondo alle situazioni cercando di trovare “quell’uno più uno“!
Ma da qualche anno uso un semplicissimo “trucco” ogni qual volta sono in uno stato di tensione o, soprattutto, quando mi accorgo di esserlo.

Già molte volte il vero problema è che non ce ne rendiamo conto.

Soluzione semplicissima.

In questi anni oltre ad aver avuto moltissime esperienze e aver accompagnato centinaia di persone in percorsi depurativi ho imparato a consigliare la nostra tisana Forever Blossom Herbal Tea ad ogni stato, anche piccolo, di agitazione.

Marco, ma dai! Una sola tisana?

Beh, questa cosa funziona alla grande! Provare per credere! Però ad una sola condizione: devi accorgerti che sei in quello stato.

Ora il mal di testa e i disagi sopraelencati compaiono se proprio non mi accorgo di essere in uno stato tensivo. Ma se mi accorgo riesco ad estirparli o non farli nemmeno nascere!

Fighissimo. Una soluzione semplice come una tisana!

Cosa dice la scienza.

Ora che ti ho parlato della mia esperienza diretta e indirettamente dell’esperienza con centinaia di persone che ho avuto modo di seguire in questi 11 anni di percorso con l’Associazione Be4Eat oltreché con la mia professione in Forever Living Products, vorrei riportarti due note scientifiche interessati.

Si perché la teoria empirica non mi basta e mi piace invece capire i motivi e le risposte che la scienza ci offre.

“Uno più uno”, appunto.

Antiossidante.

La nostra tisana Forever Aloe Blossom Herbal Tea contiene un fiore importante: il FIORE DELL’ALOE VERA Barbadensis Miller oltrechè altre 10 sostanze tra erbe e spezie.

Questo fiore ha un principio importante antiossidante.

Secondo una recente ricerca pubblicata a settembre 2019 da un centro scientifico olandese anche il fiore della nostra pianta preferita ha effetti antiossidanti.

Che bella l’Olanda! Da giovane con Nicla ho fatto il giro dell’Olanda in bicicletta… adoro❤️

Senza annoiarti con il testo della ricerca riporto qui i riferimenti originali:

FIORE DELL’ALOE

An antioxidant activity was shown for leaf’s skin, flowers and gel of aloe. In this work the future of A. vera as effective antioxidants is primarily discussed and expected trends are summarised. Furthermore, the bioactive components and the health-promoting effects of A. vera are investigated.

“E’ stata dimostrata un’attività antiossidante per la buccia delle foglie, dei fiori e del gel di aloe. In questo lavoro viene discusso principalmente il futuro di A. vera come efficaci antiossidanti e vengono riassunte le tendenze previste. Inoltre, vengono studiati i componenti bioattivi e gli effetti benefici per la salute di A. vera.”
Marzanna Hęś, Krzysztof Dziedzic, etc, Aloe vera (L.) Webb.: Natural Sources of Antioxidants - A Review, Plants Foods for Human Nutrition Dordrecht Netherlands, 2019 Sep.

Antinfiammatori, antimicrobici…

Come se non bastasse la Forever Aloe Blossom Herbal Tea contiene altre spezie ed erbe che sono straordinarie per il nostro benessere a breve e a lungo termine.

Riporto qui in ordine le proprietà di questi favolosi ingredienti e la relativa citazione di una delle tante pubblicazioni scientifiche che si possono reperire nelle banche dati dei ricercatori.

È stato veramente difficile scegliere solo una citazione tra le centinaia di scritture che riguardano questi ingredienti! Mi è costata qualche giorno di ricerca!😅

Ho voluto riportare qui anche le fonti per un maggior approfondimento.

Ma avanti, iniziamo con questo lungo elenco di citazioni scientifiche e ci vediamo a fondo articolo per le conclusioni.🤗

CANNELLA

“La cannella è stata usata per secoli come spezia e come fitoterapia tradizionale. Le prove disponibili in vitro e animali in vivo suggeriscono che la cannella ha effetti antinfiammatori, antimicrobici, antiossidanti, antitumorali, cardiovascolari, ipocolesterolemizzanti e immunomodulatori. Studi in vitro hanno dimostrato che la cannella può agire come un mimetico dell’insulina, per potenziare l’attività dell’insulina o per stimolare il metabolismo cellulare del glucosio. Inoltre, studi sugli animali hanno dimostrato forti proprietà ipoglicemizzanti. Tuttavia, ci sono solo pochissimi studi clinici ben controllati, un fatto che limita le conclusioni che si possono trarre sui potenziali benefici per la salute della cannella per gli esseri umani a vita libera. L’uso della cannella in aggiunta al trattamento del diabete mellito di tipo 2 è l’area più promettente, ma sono necessarie ulteriori ricerche prima di poter formulare raccomandazioni definitive.”

Joerg Gruenwald, Janine Freder, Nicole Armbruester, Cinnamon and health, Critical Reviews in Food Science and Nutrition, 2010 Oct.
BUCCIA D’ARANCIA

“La scorza di agrumi essiccata…, possiede una complessa miscela di flavonoidi e ha una storia di uso tradizionale per trattare una varietà di disturbi digestivi.”

Xiu-Min Chen, Andrew R Tait, David D Kitts, Flavonoid composition of orange peel and its association with antioxidant and anti-inflammatory activities, Food Chemistry, 2017 Mar.
CHIODI DI GAROFANO

“Spezie come cannella, chiodi di garofano, foglie di alloro e curcuma mostrano attività di potenziamento dell’insulina in vitro.”

Suresh Sharma, Anindita Mandal, etc., Is Cinnamon Efficacious for Glycaemic Control in Type-2 Diabetes Mellitus? JPMA. The Journal of the Pakistan Medical Association, 2020 Nov.
FOGLIE DI MORA

“I frutti di mora sono riconosciuti come alimenti funzionali mentre le foglie di mora sono al di fuori di questa classificazione e contengono anche composti attivi con potenziale di promozione della salute. Pertanto, lo scopo di questo studio era l’analisi fitochimica delle foglie di mora… e lo screening della loro attività biologica (potenziale antiossidante, possibilità di inibizione degli enzimi, attività antinfiammatoria e microbica)… Tutti gli estratti di foglie di mora testati hanno mostrato effetti antiossidanti… Anche l’effetto antinfiammatorio degli estratti di foglie di mora è stato eccezionalmente elevato…”

Magdalena Paczkowska-Walendowska, Anna Gościniak, Blackberry Leaves as New Functional Food? Screening Antioxidant, Anti-Inflammatory and Microbiological Activities in Correlation with Phytochemical Analysis, Antioxidants (Basel, Switzerland), 2021 Dec.
PEPE

“Per millenni le spezie sono state parte integrante della dieta e del commercio umano. Recentemente, il diffuso riconoscimento dei legami dieta-salute rafforza la loro importanza dietetica. I componenti bioattivi in ​​essi presenti sono di notevole importanza per il loro potenziale terapeutico contro vari disturbi. Forniscono benefici fisiologici o prevengono disturbi cronici oltre alla nutrizione fondamentale e spesso inclusi nella categoria degli alimenti funzionali. Il pepe nero è un importante alimento salutare grazie al suo potenziale antiossidante, antimicrobico e ai moduli gastroprotettivi. Il pepe nero, con la piperina come ingrediente attivo, contiene una ricca fitochimica che include anche olio volatile, oleoresine e alcaloidi. Più recentemente, studi su colture cellulari e modelli animali hanno previsto il ruolo del pepe nero contro il numero di malattie. L’attività di scavenging dei radicali liberi del pepe nero e dei suoi principi attivi potrebbe essere utile nella chemioprevenzione e nel controllo della progressione della crescita tumorale. Inoltre, i componenti alcaloidi chiave di Piper Nigrum, ovvero la piperina, aiutano il funzionamento cognitivo del cervello, aumentano l’assorbimento dei nutrienti e migliorano la funzionalità gastrointestinale…”

Masood Sadiq Butt, Imran Pasha, etc., Black pepper and health claims: a comprehensive treatise, Critical reviews in food science and nutrition, 2013.
FINOCCHIO

“Contesto: una delle lamentele più comuni per le donne è la dismenorrea. Diversi studi hanno esaminato gli effetti del trattamento delle piante medicinali sulla dismenorrea primaria.
Obiettivi: Questa revisione sistematica e meta-analisi indaga l’effetto di Foeniculum vulgare (finocchio) sul dolore nella dismenorrea primaria rispetto ai farmaci antinfiammatori non steroidei come l’acido mefenamico.
Risultati: la meta-analisi di questi studi ha mostrato che l’assunzione di F. vulgare ha ridotto significativamente l’intensità della dismenorrea rispetto al placebo…
Conclusione: F. vulgare allevia la dismenorrea. Per quanto riguarda lo stesso effetto di F. vulgare con i FANS, è altamente raccomandato alle donne che soffrono di dismenorrea, in particolare quelle che hanno un’alta tendenza verso la fitoterapia.”

Hadis Shahrahmani, Masumeh Ghazanfarpour, Effect of fennel on primary dysmenorrhea: a systematic review and meta-analysis, Journal of complementary & integrative medicine, 2021 Jan.
RADICI DI ZENZERO

“Zenzero… è uno dei condimenti dietetici più consumati al mondo… L’oleoresina (cioè la resina oleosa) dai rizomi (cioè le radici) dello zenzero contiene molti componenti bioattivi, come il [6]-gingerolo (1-[4′-idrossi-3′-metossifenil]-5-idrossi-3 -decanone; Figura 7.1), che è il principale ingrediente pungente che si ritiene eserciti una varietà di notevoli attività farmacologiche e fisiologiche… Lo zenzero è stato utilizzato per migliaia di anni per il trattamento di numerosi disturbi, come raffreddore, nausea, artrite, emicrania e ipertensione. Le proprietà medicinali, chimiche e farmacologiche dello zenzero sono state ampiamente esaminate… Negli ultimi anni, l’interesse per lo zenzero ai suoi vari componenti come validi agenti preventivi o terapeutici è aumentato notevolmente, così come sono aumentati gli studi scientifici incentrati sulla verifica delle azioni farmacologiche e fisiologiche dello zenzero (Ali et al. 2008). Lo scopo principale di questo capitolo è quello di esaminare in modo completo le prove scientifiche disponibili riguardanti la comprovata efficacia dello zenzero nella prevenzione o nel trattamento di una varietà di condizioni patologiche.”

Ann M.Bode, Zigang Dong, etc., The Amazing and Mighty Ginger, Herbal Medicine: Biomolecular and Clinical Aspects. 2nd edition. Boca Raton (FL): CRC Press/Taylor & Francis; 2011. Chapter 7, 2011.
CARDAMOMO

“Contesto e obiettivi: il cardamomo noto come “regina delle spezie” sembra essere un agente antidiabetico grazie al suo contenuto polifenolico…
Conclusione: i risultati finali suggeriscono un effetto migliorativo del cardamomo sul metabolismo del glucosio.”

Ghazaleh Nameni, Youssef Moradi, etc., Effect of cardamom supplementation on a number of metabolic factors: A systematic review and meta-analysis, Diabetes & metabolic syndrome, 22 Jun.
CAMOMILLA

“La camomilla (Matricaria recutita L., Chamomilla recutita L., Matricaria chamomilla) è una delle più diffuse tisane… è stato usato tradizionalmente per scopi medicinali. I principali costituenti dei fiori includono diversi composti fenolici, principalmente i flavonoidi apigenina, quercetina, patuletina, luteolina e i loro glucosidi. La camomilla ha una moderata attività antiossidante e antimicrobica e una significativa attività antipiastrinica in vitro. Studi su modelli animali indicano una potente azione antinfiammatoria, alcune attività antimutagene e ipocolesterolemizzanti, nonché effetti antispasmotici e ansiolitici.”

Diane L McKay, Jeffrey B Blumberg, A review of the bioactivity and potential health benefits of chamomile tea (Matricaria recutita L.), Phytotherapy research: PTR, 2006 Jul.
GYMNEMMA SYLVESTRE

“La prevalenza dell’obesità è associata a molti problemi di salute. Attualmente, più di 300 milioni di persone sono considerate obese. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), entro il 2030, 87 e 439 milioni di persone saranno colpite rispettivamente in India e nel mondo. Oggi, i medicinali a base di erbe stanno guadagnando interesse nel trattamento dell’obesità e del diabete, a causa dei loro effetti collaterali minimi. L’acido gimnemico – un componente attivo isolato dalla Gymnema sylvestre – ha proprietà antiobesità e antidiabetiche, riduce il peso corporeo e inibisce anche l’assorbimento del glucosio. Diversi componenti estratti dalla Gymnema prevengono l’accumulo di trigliceridi nei muscoli e nel fegato, e diminuiscono anche l’accumulo di acidi grassi nella circolazione.”

Ramesh Pothuraju, Raj Kumar Sharma, etc., A systematic review of Gymnema sylvestre in obesity and diabetes management, Journal of the science of food and agriculture, 2013 Nov 19.

Conclusioni.

Incredibile la quantità infinita di proprietà benefiche racchiuse in una bustina grazie alla molteplicità di ingredienti fantastici, vero?

Ecco, non voglio dire che la tisana Forever Aloe Blossom Herbal Tea sia miracolosa, ma sicuramente, assunta più volte al giorno porta a benefici incredibili!

Raccomandazione personale.

Il mio consiglio assolutamente personale è il seguente:

  • riempi una bottiglia termica da mezzo con mezzo litro di infuso con 2 bustine di Forever Aloe Blossom Herbal Tea e sorseggia questo spettacolo di gusto lungo la mattina e un’altra bottiglia lungo il pomeriggio;
  • fatti una bella tazza alla sera con una bustina di Blossom Herbal Tea nel dopo cena magari preceduta da un bel mezzo bicchiere della nostra Aloe Vera Gel.

Oppure:

  • bevi una bella tazza con una bustina di Forever Aloe Blossom Herbal Tea la mattina appena alzato, dopo aver assunto un bel mezzo bicchiere di Forever Aloe Vera Gel;
  • porta sempre con te 3-4 bustine di Blossom Herbal Tea e ogni volta che senti uno stato di tensione, o diciamo pure incazzatura, fattene una tazza con 1 bustina in infusione;
  • infine una bella tazza alla sera con una bustina di Forever Aloe Blossom Herbal Tea nel dopo cena magari preceduta da un bel mezzo bicchiere della nostra Forever Aloe Vera Gel.

Ti garantisco che la vita ti sorriderà!😉

Bene! Se dovessero mancare informazioni utili, contattami o commenta qui. Le aggiungerò volentieri in un prossimo aggiornamento di questo articolo! 

Un abbraccio e fammi sapere se la Blossom ti è piaciuta.

Ci conto!!😃👍🏻

Marco Fiorese🌼

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *